• Home
  • Eurovision
  • Unisciti a noi
  • About

Svezia: 2545 canzoni ricevute per il Melodifestivalen 2020

Sorprende, ma non troppo, il numero di canzoni ricevute dalla SVT (l’emittente televisiva svedese) per la prossima edizione del Melodifestivalen, selezione nazionale per eccellenza del portabandiera e annessa canzone svedese.

Quest’anno, messo a paragone con lo scorso, si sono registrate ben 250 candidature in più. Gioia per i fan ed in parte per la SVT, che ora dovrà far scendere questo numero a sole 27 canzoni.

Il primo metodo di selezione avviene tramite una giuria designata che ha il compito di scegliere 13 brani, i restanti 14 vengono invece scelti dalla SVT. L’artista vincitore del P4 Nästa contest, quest’anno Amanda Aasa, accede direttamente allo show. Le 28 melodie, infine, si sfideranno tra febbraio e marzo 2020 per ottenere il tanto ambito pass per rappresentare lo stato nordico.

David Sundin​, Lina Hedlund e Linnea Henriksson, i presentatori dell’edizione 2020

Il numero di canzoni candidate sarà probabilmente il più alto, ma non il maggiore mai raggiunto dai nostri amici scandinavi. Per il Melodifestivalen in passato arrivarono anche 4000 canzoni alla pre selezione, il che fece muovere l’emittente svedese a rilasciare una dichiarazione nella quale si chiedeva a chiunque volesse mandare una, o più canzoni, di badare molto di più alla qualità che alla quantità. I frutti di questa raccomandazione si sono totalmente visti nelle ultime edizioni del concorso, dove canzoni che non hanno vinto o che neanche si sono qualificate alla finale hanno comunque ottenuto successo tra il fandom eurovisivo e nelle classifiche in patria.

Al momento non girano voci di volti conosciuti che sperano di partecipare, anche perchè vige la regola che dopo due partecipazioni di fila un artista non può prendere parte una terza volta l’anno seguente, ma deve passare un anno.

John Lundvik, “Too Late For Love”- Eurovision 2019

La Svezia mira sicuramente ad un’altra TOP 10 e spera di eguagliare il record di vittorie al momento detenuto dall’Irlanda. A seguito dei bassi risultati al televoto di John Lundvik e la sua “Too Late for Love” (93 punti) e di Benjamin Ingrosso con la sua “Dance You Off” (21 punti), riuscirà l’ormai potenza eurovisiva ad essere acclamata dal pubblico come dalle giurie?

error: