Foto: EBU / Nathan Reinds

Svezia: alla conduzione del Melodifestivalen 2023 ci saranno Jesper Rönndahl e Farah Abadi. Manca solo la conferma

Il quotidiano svedese Aftonbladet ed il suo reporter Torbjörn Ek sono sempre sul pezzo. Fonti all’interno della produzione del Melodifestivalen 2023 fanno sapere che a condurre la selezione nazionale svedese saranno Jesper Rönndahl e Farah Abadi.

L’annuncio dei presentatori verrà dato i una conferenza stampa organizzata da SVT. Si terrà domani alle 12 a Stoccolma nella sede della tv svedese.

L’edizione 2022 del Melodifestivalen ha registrato risultati di ascolto molto importanti, ma le critiche sulla condizione di Oscar Zia hanno fatto tremare i piani alti di SVT.

La ricetta per il 2023 quindi sembra essere semplice: un presentatore “classico” accompagnato da una spalla comica.

Il risultato: un volto noto della tv svedese ed un comico con esperienze di conduzione televisiva.

Jesper Rönndahl ha una lunga carriera nella tv pubblica SVT e ha presentato show satirici e prodotto e recitato nella sit-com “Dips”. Farah Abadi invece è stata l’inviata in green room e nel back stage nell’ultimo Melodifestivalen, e vanta una lunghissima esperienza radiofonica.

Il nuovo project manager del Melodifestivalen, Anders Wistbacka, non ha voluto commentare la notizia. Eppure è noto alla stampa svedese come lui abbia dichiarato di ispirarsi alle edizioni 2007 e 2008 dello show. In quel caso la conduzione era nella mani di Kristian Luuk, poi affiancato da spalle comiche. Fu proprio il Mello a lanciare la carriera di Björn Gustafsson come comico di successo.

L’organizzazione del Melodifestivalen 2023 sembra comunque essere già giunta a buon punto. Note le date e località del tour (quelle inizialmente previste per il 2022 e poi spostate causa pandemia), già selezionate le 14 canzoni tra le 2.824 già pervenute. Ora rimangono da definire le ultime 14 proposte tra quelle ad invito da parte della tv pubblica.presenters for Mello 2023.

Fonte: Aftonbladet