© Andreas Putting

Svezia: Loreen, una vera e propria “icona” eurovisiva

Non tutti in Europa e in Italia conoscono l’Eurovision Song Contest, ma molti sicuramente avranno sentito Euphoria, soprattutto nel 2012: il brano ha portato la Svezia a una delle sue sei vittorie nella storia della competizione. Loreen, interprete della canzone, è uno dei volti più noti dell’Eurovision e in molti dicono che la sua vittoria abbia aperto una “nuova epoca” del concorso canoro. Conosciamola meglio!

La nascita di una stella

Nata nel 1983 a Stoccolma da genitori marocchini, Lorine Zineb Noka Talhaoui ha vissuto per molto tempo a Västerås. L’inizio della sua carriera musicale è segnato dalla sua partecipazione alla versione svedese del talent Idol nel 2004, conclusa con un quarto posto.

Nel 2011 ha partecipato per la prima volta al Melodifestivalen con My Heart Is Refusing Me. Non ha raggiunto la finale, ma il brano è stato comunque un successo in Svezia.

Eurovision Song Contest 2012 e Heal

Avendo vinto il Melodifestivalen l’anno dopo, Loreen si è aggiudicata la possibilità di rappresentare la Svezia all’Eurovision Song Contest 2012 a Baku con l’iconica Euphoria, scritta da Thomas G:son e Peter Böstrom. Ha vinto con ben 372 punti, ricevuti da 40 nazioni partecipanti su 42 (quindi tutte eccetto la Svezia stessa e, sorprendentemente, l’Italia).

Il brano è entrato nelle classifiche musicali di molte nazioni europee e da anni ottiene sempre il primo posto a ESC250, una classifica di canzoni di tutte le edizioni dell’Eurovision votata dai fan della manifestazione.

Il 24 ottobre 2012 Loreen ha pubblicato il suo primo album, intitolato Heal.

Melodifestivalen 2017

Dopo anni di singoli e concerti, Loreen è tornata al Melodifestivalen con un brano molto interessante, Statements, che però non ha raggiunto la finale, nonostante una performance molto d’effetto e carica di simbolismo e una visibile crescita artistica.

Ride (2017)

In seguito al rilascio dell’EP Body, il 24 novembre 2017 è stato pubblicato Ride, secondo album in studio della cantante, inizialmente previsto per il 2014. Il disco è molto diverso e più personale rispetto al suo predecessore. Con 10 brani indie-pop rock, synthwave e trip hop, Ride appare decisamente più dark e mid-tempo. La registrazione dell’album è avvenuta tra 2014 e 2017, anche se in questi anni Loreen ha pubblicato anche altri brani che poi non sono stati inseriti nell’album (ad esempio I’m In It With You). Tra i brani spicca sicuramente la struggente Hate The Way I Love You:

Il 2020 di Loreen (e progetti futuri)

In quest’anno buio Loreen non si è certo fermata. Molti ricorderanno le sue performance al Selecţia Naţională, selezione nazionale romena per l’Eurovision: sembrava quasi di essere ad un suo concerto!

Loreen è anche apparsa in un film! In Eurovision Song Contest: The Story of Fire Saga partecipa a un medley con tanti altri partecipanti dell’Eurovision Song Contest. Ha inoltre preso parte allo show svedese Så mycket bättre.

E cosa ci riserverà per il 2021? Un terzo album in studio a febbraio (stavolta in svedese) e la partecipazione a un altro film: Vintervicken 2021.

Attivismo

Loreen si è sempre impegnata anche sul fronte umanitario. A Baku infatti non ha solo vinto il contest: ha anche incontrato degli attivisti locali per i diritti umani e ha denunciato la violazione dei diritti umani in Azerbaigian. Ha inoltre firmato una petizione per l’abolizione della pena di morte in Bielorussia dopo aver incontrato attivisti e giornalisti locali. Nel 2013 è stata ambasciatrice per la Swedish Committee for Afghanistan. Ha anche incontrato Malala Yousafzai.

Loreen inoltre, apertamente bisessuale, ha da sempre sostenuto i diritti LGBT+, diventando un punto di riferimento per la comunità.

Insomma, Loreen è un personaggio all’interno della scena svedese – e non – con un interessante background sia a livello musicale che umanitario. Per questo motivo, è diventata una vera e propria icona per gli appassionati dell’Eurovision Song Contest.

Vi piacerebbe rivedere Loreen sul palco dell’Eurovision Song Contest? Fatecelo sapere sui nostri social!

error: