• Home
  • Eurovision
  • Rotterdam 2021
  • Unisciti a noi
  • About

Svizzera: al via la ricerca del brano per l’Eurovision 2021

La società che gestisce le emittenti pubbliche svizzere, SRG SSR, ha annunciato la partenza dei lavori per trovare l’entry che la Svizzera porterà all’Eurovision 2021.

Come ormai noto, sarà di nuovo il cantante Gjon’s Tears a rappresentare il paese elvetico il prossimo anno, ma la canzone non potrà essere “Repondez-Moi”.

L'emittente Svizzera SRG SSR, ha annunciato il via al processo di selezione del brano che canterà Gjon's Tears all'Eurovision 2021
©SRF/Lukas Mäder

Come avverrà il processo di selezione del brano

L’emittente svizzera ha rivelato come avverrà il processo di selezione della nuova canzone. Ci saranno sessioni di scrittura con Gjon, oltre che con autori svizzeri e internazionali. La rete ha specificato inoltre quali dovranno essere le caratteristiche che la canzone dovrà avere.

Il brano dovrà essere “moderno e suggestivo”, oltre a rispettare “i requisiti internazionali”. Il testo dovrà avere “un messaggio forte, chiaro e facilmente comprensibile”. La canzone dovrà essere, ovviamente, a misura dell’artista ed adatta alla sua voce.

Successivamente, le canzoni preselezionate verranno analizzate tramite analisi di mercato, per capire quali possano essere quelle più appetibili non solo per il mercato svizzero, ma anche per quello degli altri paesi europei. Infine, le canzoni saranno riviste da un punto di vista editoriale e proposte poi ad un pannello di 100 osservatori e una giuria di 20 esperti internazionali, che sceglieranno la canzone da mandare all’Eurovision 2021.

Le parole del capo delegazione Reto Peretz

L’emittente SRF ha rilasciato sul proprio canale Youtube una breve intervista al HoD svizzero Reto Peretz.

Nel video, oltre a citare alcuni punti sopra trascritti a riguardo del nuovo brano per l’Eurovision 2021, Reto ha rilasciato alcune opinioni sulla cancellazione dell’Eurovision 2020 e sulla scelta di non ammettere i brani di quest’anno per l’edizione del 2021.

Inoltre, ha raccontato del perchè la delegazione si è mossa rapidamente per riconfermare Gjon’s Tears come proprio rappresentante anche per l’Eurovision 2021.

È possibile guardare il video con i sottotitoli automatici tradotti in lingua Inglese/Italiana.

Voi cosa ne pensate? Che canzone dovrebbe portare Gjon’s Tears l’anno prossimo? Fatecelo sapere sui social!

error: