Foto: Wouter Hardy

Svizzera: parla Wouter Hardy, l’autore e produttore di “Tout L’Univers”

Dopo la pubblicazione del brano di Gjon’s Tears Tout L’Univers, tutte le attenzioni si sono concentrate sulla Svizzera (che è al momento tra le favorite dai Bookmakers) e sulla canzone che è diventata in un solo giorno virale in tutta la Spagna.

Andando a vedere chi c’è dietro la realizzazione del brano, troviamo un nome noto e vincente nell’ambito Eurovisivo: Wouter Hardy, co-autore e produttore olandese, già autore e produttore di Arcade, brano vincitore per i Paesi Bassi all’Eurovision 2019. Se avevate notate delle somiglianze tra le due canzoni ecco svelato l’arcano.

La decisione di prendere di nuovo parte all’Eurovision

Wouter Hardy era stato invitato dalla delegazione svizzera l’estate scorsa ad un sessione di scrittura a Zurigo. In merito ha dichiarato di essere stato combattuto se intraprendere di nuovo l’esperienza all’Eurovision dopo aver già vinto con Duncan Laurence l’anno precedente.

Non sapevo se volessi rifare l’esperienza oppure no. Mi chiedevo se fosse una mossa intelligente parteciparvi di nuovo.

Wouter Hardy

La svolta è avvenuta dopo aver ascoltato il brano che Gjon’s Tears avrebbe dovuto portare all’Eurovision Song Contest 2020. Dopo essere rimasto impressionato dal brano e dalla voce del cantante ha deciso di recarsi in Svizzera assieme alla belga Nina Sampermans, anche lei co-autrice della canzone. 

Tutto è iniziato con un caffè

Nell’intervista, il 29enne Wouter ha raccontato come il brano sia nato in breve tempo.

Tutto è iniziato in mattinata con un caffè al pianoforte, e il brano è subito uscito fuori.

Wouter Hardy

Quando Gjon’s Tears ha sentito la canzone ne è rimasto colpito:

All’inizio non credeva l’avessimo scritta in una mattinata, ed ha voluto subito mettersi al lavoro. Sia Gjon che il suo management hanno adorato la canzone.

Wouter Hardy

Il momento del giudizio

Una volta incisa la canzone, Gjon si è esibito davanti ad una giuria online di 100 appassionati e 50 esperti. Il brano si è subito piazzato nell Top 5 dei brani selezionati. In seguito il brano è stato eseguito sia in inglese che in francese ed una nuova votazione ha decretato “Tout L’Univers” vincitore della selezione.

Non appena ha ricevuto la notizia di essere di nuovo creatore di un brano partecipante all’ESC, Wouter ha ammesso di aver comprato una bottiglia di Champagne ed aver guidato da ‘s-Hertogenbosch, nei Paesi bassi, fino ad Haaren dai suoi genitori. In auto ha messo a tutto volume il brano facendo commuovere i due genitori usciti di casa in lacrime.

È stato un momento magico, che non dimenticherò mai.

Wouter Hardy

Fonte: brabantscentrum.nl

Che dire, Wouter Hardy è un produttore e autore giovane e di successo che pian piano si sta facendo spazio nel mondo dell’Eurovision! Qui potrete trovare tutte le informazioni sul suo sito ufficiale!