• Home
  • Eurovision
  • Unisciti a noi
  • About

Sweden’s 12th: i dodici punti svedesi sarebbero andati all’Islanda

Mentre ieri sera l’EBU proponeva un recap la cui realizzazione avrà richiesto al massimo 5 minuti, la tv pubblica svedese, la SVT, dimostrava ancora una volta il grande interesse della nazione nei confronti dell’Eurovision Song Contest grazie al programma: Sweden’s 12th.

Nello specifico, gli svedesi sono stati chiamati a designare i finalisti che poi si sarebbero ‘’esibiti’’ nella serata finale, ‘’i dodici punti della Svezia’’ per l’appunto. Lo show finale ha visto mandare in onda tutti i 25 brani finalisti, tra cui anche Diodato, ed esibire (non in gara) le rappresentati svedesi, The Mamas. Quest’ultime in quest’occasione hanno deciso di presentare anche il loro nuovo singolo.

A vincere sono stati Daði Freyr e i Gagnamagnið, che hanno ottenuto il massimo sia dalla giuria, che dal pubblico. Diodato, invece, ha ottenuto 5 punti dalla giuria.

Di seguito, come sarebbe stato il voto svedese nel 2020:

  • 12 punti: Islanda
  • 10 punti: Malta
  • 8 punti: Svizzera
  • 7 punti: Lituania
  • 6 punti: Russia
  • 5 punti: Regno Unito
  • 4 punti: Bulgaria
  • 3 punti: Danimarca
  • 2 punti: Francia
  • 1 punto: Italia
Sveriges 12:a – den svenska Eurovision-finalen direkt | Aftonbladet
error: