• Home
  • Eurovision
  • Unisciti a noi
  • About

Qualche settimana fa abbiamo parlato del percorso della Turchia all’Eurovision, l’esperienza nel concorso si concluse nel 2012 a Baku. Da quel momento il paese non è più tornato in gara ed ha organizzato un proprio concorso, chiamato Turkvision Song Contest.

Cos’è il Turkvision?

Il Turkvision era un concorso musicale annuale creato da TÜRKSOY (Organizzazione Internazionale per la Cultura Turca), in collaborazione con il canale musicale turco TMB TV e l’emittente turca TRT. Praticamente una copia dell’Eurovision, ma con paesi e regioni da un’ampia popolazione/ cultura turcofona. Tutti i paesi cantavano nella loro lingua ufficiale, niente inglese.

I paesi e le regioni partecipanti

Ad oggi sono 32 i paesi/regioni ad aver preso parte al Turkvision:

  • Tra quelli già visti all’Eurovision: Bosnia Erzegovina, Bielorussia, Bulgaria, Azerbaigian, Albania, Germania, Georgia, Romania, Ucraina, Macedonia del Nord ed, ovviamente, la Turchia;
  • Dall’Asia: Turkmenistan, Iran, Uzbekistan, Siria, Kirghizistan ed Iraq;
  • Kosovo e Kazakistan, che vorrebbero esordire all’Eurovision;
  • Repubbliche Russe: Altaj, Baschiria, Chakassia, Balcaria e Circassia, Kemerovo, Sacha-Jacuzia, Tatarstan, Tuva e il distretto Oblast Mosca;
  • Cipro del Nord, Crimea, Gagausia (Moldavia), Sangiaccato (Serbia).

A differenza dell’Eurovision, nel Turkvision non è il paese vincitore che organizza l’edizione successiva, ma il paese che ospita anche la Città della Cultura e delle Arti del Mondo turco.

Turkvision Song Contest 2013

Il metodo di votazione

Nella prima edizione del 2013 ogni paese/regione aveva a disposizione un giurato senza esperienza musicale, che poteva votare anche il proprio paese in gara. Nel 2014 e 2015 la giuria era invece composta da cantanti e musicisti professionisti. L’Azerbaigian, per esempio, ha avuto in giuria il vincitore dell’Eurovision 2011 Eldar Gasimov. Ogni giurato di ciascuna regione valutava tutte le canzoni con un punteggio da 1 a 10 punti, e non si poteva più votare per il proprio paese.

I vincitori del Turkvision

Nel 2013 ad Eskişehir, in Turchia, ha trionfato l’Azerbaigian, con il cantante Farid Hasanov. Il brano “Yaşa” ha vinto con 210 punti.

Nel 2014 la coppa si è spostata in Kazakistan e l’edizione ha visto la vittoria di Zhanar Dugalova, con il brano “Izin korem” e 225 punti.

L’ultima edizione del 2015 sarebbe dovuta essere ospitata dal Turkmenistan, ma poi tutto si spostò ad Istanbul. Vi ha vinto il Kirghizistan, con la cantante Jiideş İdirisova e il brano “Kim bilet”.

L’ex consigliere turco Nabi Avcı, al debutto del concorso nel 2013, ha chiarito che non c’è l’intenzione di copiare l’Eurovision:

Il Turkvision non ha bisogno di essere paragonato all’Eurovision. Il nostro concorso avrà il suo posto nel mondo turco con il proprio marchio. A prescindere dalla nostra partecipazione o meno all’Eurovision, spero che il Turkvision procederà nel suo cammino, crescendo e espandendosi di anno in anno.

Nabi Avcı

Detto e fatto, il concorso fu cancellato nel 2016 per motivi sconosciuti. La quarta edizione doveva svolgersi ad Istanbul in Turchia. Nel 2017, dopo uno slittamento da febbraio ad agosto, il Turkivision in Kazakistan fu annullato per la seconda volta consecutiva e molti paesi avevano già selezionato il loro rappresentante. Il concorso ha chiuso i battenti con 3 edizioni organizzate; dal 2018 non si hanno più avute notizie a riguardo.

Il concorso riprenderà in futuro o nessuno si prenderà la briga di organizzarlo? La Turchia pensa forse ad un ritorno all’Eurovision?

error: