Foto: Kalush Orchestra

Ucraina: cosa succederebbe se i Kalush Orchestra vincessero l’Eurovision?

L’Ucraina col brano Stefania, cantato dai Kalush Orchestra, è ancora saldamente prima negli odds dei bookmaker internazionali per le possibilità di vittoria al prossimo Eurovision Song Contest, davanti ai nostri rappresentanti, Mahmood e Blanco. Ma quanto è realistica la vittoria del paese, attualmente schiacciato dall’invasione russa, e quali sarebbero gli scenari nel caso in cui vincesse?


Possibilità di Vittoria

Partiamo col dire che la canzone – Stefania – non è male: la parte rap potrebbe non piacere a tutti, ma la parte cantata è molto interessante e la musica è quel giusto mix di etnico e moderno che la fa risaltare nel mucchio. In un certo senso, musicalmente richiama molto il brano dello scorso anno, forse anche perché presenta nella formazione altro non che il flautista dei Go_A. Di certo questa “continuità stilistica” potrebbe portare loro qualche voto in più a titolo di risarcimento per il piazzamento troppo basso che le giurie hanno consegnato a Shum nel 2021.

Di certo però l’elemento che ha scatenato le scommesse a favore dell’Ucraina è proprio la guerra che lo stato ex sovietico sta vivendo. Gli scommettitori si aspettano un voto di solidarietà tale da poter spingere il brano alla vittoria. Ma sarà davvero così? Il precedente, ovvero la vittoria di Jamala nel 2016 dopo l’invasione della Crimea, in effetti ci sarebbe.


Se da un lato il televoto potrebbe effettivamente premiare l’Ucraina regalandole il primo posto (o quantomeno una molto probabile top5), ci sono però alcune considerazioni da fare. Intanto, se il conflitto dovesse effettivamente finire entro il 9 Maggio, come vorrebbe Putin, questa spinta di solidarietà potrebbe affievolirsi. Inoltre, una vittoria dell’Ucraina avrebbe un gusto estremamente politico in un momento storico come questo, ed è plausibile che l’EBU possa voler evitare questo scenario. La vittoria dell’Ucraina, infatti, potrebbe essere strumentalizzata dalla propaganda filo-russa per dimostrare che l’esclusione della Russia dall’Eurovision aveva una matrice puramente politica.

E’ quindi probabile che, per limitare l’impatto di un televoto favorevole, le giurie saranno istruite a non tenere in considerazione la situazione geopolitica dell’Ucraina per dare le proprie valutazioni. Di conseguenza, nella classifica delle giurie il paese potrebbe trovarsi in una posizione tale che, indipendentemente dal punteggio al televoto, non avrà possibilità di vittoria. Un po’ come lo scorso anno, per intenderci.

Ma se nonostante tutto l’Ucraina dovesse davvero vincere cosa accadrebbe?

Lo scenario più probabile

Nel caso di una vittoria ucraina, l’EBU sembrerebbe indirizzato a trattare l’Ucraina esattamente come l’Australia. Il paese vincitore non avrebbe dunque la possibilità di organizzare l’Eurovision, in questo caso perché non sarebbe possibile garantire la sicurezza degli addetti ai lavori e del pubblico in tutte le fasi dell’organizzazione e dell’evento, oltre a non avere alcuna struttura disponibile ad ospitare alcun tipo di evento.

Spetterebbe però sempre all’Ucraina scegliere un altro paese per ospitare l’evento al proprio posto, tra tutti i paesi che si renderanno disponibili a farlo. In Regno Unito già si vocifera di una possibilità di organizzarlo a Londra pur senza una vittoria di Sam Ryder, ma di certo le isole al di là della Manica non sarebbero l’unico paese interessato a cogliere questa opportunità.


Certamente, altri Big5 (come la Germania e la Francia) sarebbero interessati. E anche la Svezia non si tirerebbe certo indietro. Persino la Polonia, nonostante i rapporti non idilliaci con l’Ucraina ora molto smussati dal conflitto, potrebbe avanzare una proposta in tal senso. E perché non l’Armenia, che quest’anno organizzerà il Junior? Per quel che riguarda l’Italia, anche se dovesse avanzare una propria proposta, sarebbe molto difficile da sostenere visto che ha organizzato già quest’anno.

E voi cosa pensate? Credete che alla fine l’Ucraina vincerà? E in caso di vittoria dell’Ucraina, dove pensate che verrà organizzato l’evento? Commentate sui nostri social!