Foto: EBU / Corinne Cumming

Ucraina: i Kalush Orchestra vorrebbero che Eurovision 2023 si tenesse a Kyiv. Ma sono stati travisati…

Intervistati sul red carpet degli MTV European Music Awards, i Kalush Orchestra sono tornati a parlare di Eurovision 2023 e hanno espresso il desiderio si tenga a Kyiv.

Purtroppo la frase è stata estrapolata male dal contesto ed i Kalush volevano dire una cosa totalmente diversa. Travisata poi dalla stampa britannica.

I Kalush Orchestra agli MTV EMA / Foto: Reuters

In realtà il gruppo si è limitato a commentare la situazione in miglioramento per le truppe ucraine, fresche della riconquista di Kherson.

Nelle brevi battute con l’intervistatore si sono limitati a dire che la selezione ucraina per Eurovision 2023 prevede i migliori artisti e le migliori canzoni che il paese può offrire e contano di vincere anche quest’anno.

Il loro desiderio quindi era di “vincere Eurovision 2023 per poterlo poi ospitare (nel 2024, ndr) in una Kyiv liberata”, dopo aver vinto la guerra.