Ucraina: Kateryna Pavlenko , Zlata Ognevich e Timur Miroshnychenko presentano il Vidbir 2023

La tv ucraina UA:PBC ha ufficializzato il terzetto che presenterà il Vidbir 2023. Si tratta di Kateryna PavlenkoZlata Ognevich e Timur Miroshnychenko.

Kateryna Pavlenko è il notissimo volto del gruppo Go_a, salito alla ribalta ad Eurovision 2021 e in ottime relazioni con i vincitori Måneskin.

Quest’anno sarà una selezione nazional davvero speciale e sono molto grata alla tv per avermi invitato a prendere parte a questo evento unico, che si svolgerà anche durante la guerra. No matter what

Mi aspetto una canzone che rappresenti al meglio il nostro paese e ancora una volta mostri al mondo che siamo un popolo forte ed indomabile che nonostante tutto sta combattendo per il suo posto sul palcoscenico europeo e vuole un altro buon risultato.

Kateryna Pavlenko

Timur Miroshnychenko è un volto super noto tra i fan di Eurovision. Ha alle spalle la conduzione 2017 (dalla green room) e due Junior Eurovision Song Contest, oltre ad essere il commentatore per la tv ucraina dal 2007.

Per me Eurovision non è solo un lavoro o l’ennesimo progetto, è un pezzo della mia vita di tutti i giorni, come lavarsi i denti o bere il caffè la mattina. E per questo è per me una grande responsabilità essere qui, soprattutto ora. Dobbiamo continuare a vivere ed essere creativi. Il mondo intero deve sentire la nostra canzone, una canzone che aiuti noi ucraini a superare questi tempi difficili.

Sono molto impressionato dalle canzoni e dai partecipanti di quest’anno. Sono tutti meritevoli ed attuali, vi basta controllare le vostre playlist per trovarceli. Rappresentano uno spettro di diversità musicale pazzesco, troverete sicuramente qualcosa che vi piace. E poi sono dei patrioti, degli artisti ma anche dei combattenti al fronte. Sono sicuro ci aspetti una delle nostre migliori selezioni di sempre.

Timur Miroshnychenko

Zlata Ognievich, oltre a vantare un ragguardevole terzo posto ad Eurovision 2013, ha già condotto un Junior Eurovision con Timur.

Sono davvero orgogliosa di ritornare su questo palco in veste di presentatrice perché ho già presentato con Timur un Junior Eurovision ed è stato indimenticabile. Sono grata per la fiducia che è stata riposta in me. Penso che la Selezione Nazionale abbia un significato particolare ora, gli artisti possono ispirarci e unirci in segno di supporto. Ricordo con affetto la mia partecipazione ad Eurovision e so che la comunità degli eurofan mi avrebbe voluto in giuria. Ringrazio tutti quelli che mi hanno votato.

Zlata Ognievich

Il Vidbir 2023 sarà visibile su diverse piattaforme: televisione, web e radio.

Potete seguirlo:

Fonte: Suspline