Foto: EBU/ Thomas Hanses

Ucraina: la tv pubblica chiude la partnership per l’Eurovision con STB

Da qualche anno il processo di selezione ucraino ha subito un cambiamento radicale, venendo elevato ad una competizione di alto spessore fortemente appetibile per i cantanti ucraini. Questo è stato possibile grazie anche ad una partnership strategica tra la tv pubblica ucraina, UA:PBC, e l’emittente privata STB.

Ucraina: Eurovision a rischio per problemi economici? - EIN
Foto: UA:PBC 

Nonostante l’ottimo risultato ottenuto anche quest’anno con i GO_A, è arrivato questa mattina l’annuncio della fine della collaborazione tra le due emittenti. Pertanto, l’emittente privata STB non sarà più coinvolta nella partecipazione dell’Ucraina all’Eurovision Song Contest. L’accordo significa che STB non organizzerà più Vidbir, la selezione nazionale ucraina, né contribuirà a finanziare la partecipazione degli artisti ucraini all’Eurovision Song Contest.

Natalia Franchuk di STB ha commentato:

In sei anni abbiamo scoperto molta nuova musica ucraina, illuminato nuovi nomi e mostrato nuovi stili musicali.  Abbiamo innalzato l’asticella della selezione nazionale e ci auguriamo il livello venga mantenuto. Grazie al team, Serhiy Prytula, Ruslan Quinta, Kostya Meladze e tutti i membri della giuria per aver vissuto questo progetto insieme a STB.

Dal canto suo, la tv pubblica con un tweet ci informa di essere già alla ricerca di un nuovo partner con il quale mantenere alta la qualità della produzione. Non ci resta che seguirli sui social ed attendere ulteriori sviluppi.

Source: STB

error: