Foto: EBU/ Thomas Hanses

Ucraina: solo 8 posti per il Vidbir 2022 ma tante candidature interessanti

La selezione ucraina di quest’anno per l’Eurovision promette di sorprendere con un nuovo format e volti nuovi. Il blog musicale MUZVAR ha raccolto informazioni su coloro che si sono già presentati e faranno domanda per il Vidbir 2022. Al contrario degli anni scorsi, in cui i partecipanti erano 16, nel 2022 saranno ridotti a 8 nomi.

Ecco i nomi che Muzvar ha rivelato nei giorni scorsi:

  • Wellboy
  • ROXOLANA
  • hurtom
  • GORIM!
  • Cloudless (partecipante al Vidbir 2020)
  • Michael Soul (corista dei Naviband e 4° classificato nella selezione bielorussa 2019)
  • LAURA MARTI
  • SOWA (di recente ha collaborato con Melovin, Eurovision 2018)
  • ТОНКА
  • Nazar YA
  • Sofia Ivanko (rappresentante ucraina allo Junior Eurovision 2019)
  • Sofia Shanti
  • Eria (partecipante al Vidbir 2018 con il brano “Forest Song”, ai tempi il suo nome era VILNA)
  • IDXO
  • Uliana Royce
  • Alina Pash

Come da tradizione, l’emittente di solito invita qualche artista tramite il comitato di organizzazione, poi sarà l’artista a scegliere se accettare l’invito o rifiutare. In questo caso pare che siano stati invitati LAUD e Anna Trincher.

Inoltre i potenziali partecipanti sono stati già scremati in base alla loro partecipazione e/o esibizioni in terra russa e nei territori occupati. Di conseguenza non dovrebbero esserci sorprese dell’ultimo minuto dopo l’annuncio dei finalisti. C’è ancora tempo per inviare la propria candidatura, la scadenza è fissata al 10 gennaio, mentre gli artisti selezionati per il Vidbir 2022 saranno annunciati entro e non oltre il 24 gennaio.

Fonte: Muzvar

L’Ucraina dovrà lavorare duro dopo il successo dei Go_A, solo 8 partecipanti sono sufficienti per la selezione Vidbir 2022?