• Eurovision
  • Unisciti a noi
  • About

Bentornati a “Un’estate tutta Eurovision”, la rubrica che vi accompagnerà per questa stagione estiva con le canzoni eurovisive adatte per essere inserite nelle nostre playlist estive. (Se vi foste persi il primo articolo della serie cliccate qui)

Say Yay!

Già il titolo della canzone ci fa pensare al ballo e al divertimento, cosa che sicuramente Barei è riuscita a portare sul palco dell’Eurovision 2016 di Stoccolma. Malgrado questo però la Spagna si classificò 22ª quell’anno (anche se ricevette 12 punti dalla giuria italiana) ma questo non vuol dire che “Say Yay” non possa farci dilettare nella stagione estiva.

You

Ci spostiamo all’edizione del 2013 a Malmö e parliamo proprio del paese ospitante, la Svezia. In quell’edizione la Svezia portò sul palco Robin Stjernberg, che in compagnia di diversi ballerini e ballerine fece cantare e ballare tutta l’arena sul ritmo di “You”.

This Time

Parlando della stagione dell’amore non si può non pensare a “This Time”, che, cantata da Monika Linkyté e Vadias Baumila, rappresentò la Lituania all’Eurovision 2015. Persino la scenografia sullo sfondo richiama l’estate, quindi è quasi d’obbligo riascoltarla in questa stagione.

Always

È sicuramente una delle entry più ricordate e celebri dell’Azerbaigian, che rappresentò quest’ultimo all’Eurovision 2009. Aysel e Arash portarono a casa un meritatissimo terzo posto, riuscendo a far entrare “Always” nella storia dell’Eurovision e nelle nostre playlist estive.

Per oggi è tutto con “Un’estate tutta Eurovision”. Vi diamo appuntamento a martedì prossimo con il terzo articolo della serie.