• Home
  • Eurovision
  • Unisciti a noi
  • About

Ungheria: anche senza Eurovision è record per i vincitori di A DAL 2020

Loro sono Gergő Rácz e Reni Orsovai, a Marzo hanno vinto il concorso musicale A Dal, che in precedenza è stato come selezione ungherese per l’Eurovision. Ebbene sì, in precedenza, perchè il paese nel 2020 si è ritirato dal contest.

Nonostante la loro assenza all’Eurovision 2020 come rappresentanti dell’Ungheria, il duo vanta diversi record nel paese. A quasi 3 mesi dalla vittoria, il loro singolo Mostantólè ancora in cima alla Top 40 sulla radio nazionale Magyar Rádió. A diciannove settimane dalla sua uscita infatti, la canzone è costantemente alla guida della playlist della Top 40 settimanale.

Inoltre, il video ufficiale ha raggiunto 20 Milioni di visualizzazioni su Youtube. Finora solo Origo di Pápai Joci (Eurovision 2017) ha battuto il duo, con 26 Milioni. Questo rende il brano “Mostantól” il secondo più visto tra i vincitori del concorso A Dal.

Volendo allargare il campo all’Europa, il video di Gergő e Reni è più visto di molti altri rappresentanti dell’Eurovision 2020: sarebbe il terzo dopo “Uno” della band russa Little Big (113 Milioni) e “Fai Rumore” di Diodato (36 Milioni).

Reni Orsovai e Gergő Rácz dopo la vittoria del concorso A Dal 2020 | © web

I due cantanti hanno espresso la loro felicità in diverse interviste:

È davvero bello ricevere un feedback così chiaro. Credo che il brano sia uno dei miei migliori sforzi! Fondamentalmente “Mostontól” era pensato per le radio, quindi sono stato più sorpreso dal successo di YouTube. Prometto nuovi brani e non sono il tipo di persona creativa a cui piace ripetere la stessa cosa musicalmente.

Gergő Rácz

Non avrei mai pensato nei miei sogni che una canzone in cui cantassi avrebbe avuto tale successo. Ogni volta guardo con stupore e mi riempie di grande gioia, ovviamente vogliamo sempre creare ciò che può suscitare emozioni in altre persone. Se ci sarà un’altra canzone come questa, posso solo sperare che, in ogni caso, porterò lo stesso entusiasmo a ogni brano a cui partecipo.

Reni Orsovai

Il 44enne Gergő vanta comunque due presenze all’Eurovision. La prima nel 1997, con la band V.I.P. (12° classificati), e l’altra nel 2008, come corista per Csézy.

L’Ungheria tornerà all’Eurovision? Dopo il ritiro a novembre, il paese non ha trasmesso nemmeno “Eurovision: Europe Shine a Light” a maggio. La band metal AWS durante l’intervista rilasciata al nostro sito, ha affermato che secondo il loro parere l’Ungheria potrebbe tornare tra un anno o al massimo due.

In attesa di notizie ufficiali per il 2021, vi lasciamo qui sotto il video del nuovo singolo di Gergő e Reni intitolato “AHA”:

L’Ungheria tornerà in gara? Ci sarà un’altra opportunità per il duo ungherese?

Fonte: mediaklikk.hu

error: