Ungheria: anche senza Eurovision prosegue il Festival “A DAL 2022”

Quest’anno l’emittente ungherese ha ricevuto un totale di 455 candidature per il Festival “A Dal 2022” una delle quali sarà infatti la “canzone dell’anno”. L’entusiasmo tra i musicisti è giustamente ininterrotto per A DAL, poiché il programma musicale offre opportunità uniche.

Ogni interprete tra le 8 canzoni finaliste, potrà ricevere un premio che può essere utilizzato per la carriera musicale futura. Oltre al premio principale, verranno assegnati nuovamente il premio per il miglior testo e per la migliore versione acustica.

I 40 brani selezionati si sfideranno nei quarti di finale nel mese di febbraio, fino ad arrivare alla finale del 12 marzo. La giuria in questi giorni dovrà fare la scelta giusta e selezionare le migliori canzoni tra le 455 arrivate all’emittente.


L’Ungheria manca dall’Eurovision da ormai 3 anni, tornerà prima o poi? I presupposti per ora sembrano dire di no. L’ultimo partecipante è Joci Pápai nel 2019 che non si qualificò alla finale.

Fonte: mediaklikk

Fa bene l’Ungheria a non tornare in competizione? Vorreste il suo ritorno?