Foto: EBU / Corinne Cumming

VIDEO | Ucraina: i Kalush Orchestra insieme ai The Rasmus per una nuova versione di “In the shadows”

Una inaspettata collaborazione quella tra i Kalush Orchestra, vincitori dell’Eurovision Song Contest 2022, ed i finlandesi The Rasmus. Dal loro lavoro nasce “In The Shadows of Ukraine”, nuova versione dello storico successo “In the Shadows” dei The Rasmus. 

Probabilmente tutti gli ucraini della mia età si ricordano molto bene di questa canzone dei The Rasmus. Avevo 17 anni quando l’ho sentita la prima volta e l’ho ascoltata in loop. .Mai avrei immaginato di incontrare i The Rasmus in persona e addirittura di collaborare ad una nuova versione di questa canzone così iconica.

Siamo davvero contenti di aver lavorato insieme a loro, apprezziamo la loro musica ed il loro supporto all’Ucraina. Sono sinceri e hanno un grande cuore.

Oleg Psiuk, Kalush Orchestra

Lo scopo di questa collaborazione è esattamente quello di continuare a tenere alta l’attenzione sul conflitto in corso in Ucraina. La canzone vuole anche sottolineare il coraggio e la resistenza del popolo ucraino.

Abbiamo amato fin da subito le sonorità dei Kalush Orchestra: il folk ucraino, il loro modo di cantare, il flauto ed il rap. È stato bello vedere nascere di nuovo questa canzone in una nuova veste! Ed il testo è ancora attuale e tristemente legato a quello che succede in Ucraina ed in giro per il mondo.

Lauri Ylönen, The Rasmus

Nel testo originale infatti leggiamo “Dicono che dovrò imparare a uccidere prima di essere davvero sicuro, ma preferirei uccidere me stesso piuttosto che trasformarmi nel loro schiavo”. Questo riflette quello che molti ucraini stanno provando sulla loro pelle dall’inizio del conflitto armato.

Guarda il video cliccando il pulsante ▶️ presente sull’immagine copertina.